Dichiarazioni condizionali in PHP

SSL affidabile a partire da soli $ 3.44
Annunci
Stringhe in PHP
Variabili e costanti

In PHP 8, ci sono tre tipi di istruzioni condizionali principali: Le istruzioni If…Else…ElseIf sono istruzioni condizionali. In questo articolo imparerai le dichiarazioni condizionali PHP, dai fondamenti alle applicazioni sofisticate.

Cosa sono le dichiarazioni condizionali?

Istruzioni condizionali PHP definire una condizione che deve essere soddisfatta affinché il blocco di codice condizionale venga eseguito. Quando l'istruzione condizionale è soddisfatta, il puntatore all'istruzione viene spostato sulla prima istruzione all'interno del blocco condizionale. Se la condizione non è soddisfatta, il puntatore all'istruzione salta l'intero blocco di codice e passa all'istruzione successiva all'esterno del blocco.

Tipi di istruzioni condizionali PHP

Le istruzioni condizionali in PHP 8 sono classificate come segue. La loro idea centrale rimane la stessa; tuttavia, la decisione dello sviluppatore tra questi incantesimi è determinato dalla circostanza.

  1. If
  2. Altro
  3. altrimenti se
  4. Interruttore

L' interruttore l'istruzione è diversa dalle prime tre, quindi, faremo luce sull'istruzione switch dopo aver spiegato in dettaglio i primi tre tipi.

Istruzione IF in PHP

In PHP, all'istruzione IF viene assegnato un argomento che può essere vero o falso. Quando l'argomento è vero, viene eseguito il blocco di codice dell'istruzione. Se i parametri restituiscono false, le righe del blocco di codice non verranno eseguite.

if (condition) {
  code block that will execute when the condition becomes true
}

<?php
$a = date("H");

if ($a < "10") {
  echo "I am inside the if block!";
}
?>

Spiegazione dell'esempio

  • La variabile a viene inizializzata con la data. L'unica ora corrente viene esclusa dalla data.
  • Se l'istruzione viene utilizzata per verificare se l'ora corrente è inferiore a 20.
  • Se l'istruzione precedente restituisce true. Il messaggio viene stampato.

Nota: se sei confuso su come ottenere l'ora dalla data, puoi consultare l'articolo Ora e data.

L'istruzione if funziona abbastanza bene per le singole decisioni, cosa succede se c'è un'istruzione alternativa che deve essere eseguita se la condizione diventa falsa. In questo caso, abbiamo il condizionale IF ELSE in PHP.

Dichiarazione IF ELSE in PHP

Usando l'istruzione IF-ELSE, PHP ti consente di gestire sia la situazione vera che quella falsa di un'istruzione condizionale. Se la condizione indicata nell'istruzione IF non restituisce true, viene eseguito il blocco di codice dell'istruzione else. Considera il seguente esempio per avere una migliore comprensione.

if (condition) {
  code block;
} else {
  code block;
}
$a = date("H");

if ($a < "10") {
  echo "Inside if!";
} else {
  echo "Inside else!";
}

Spiegazione dell'esempio

  • Nell'esempio precedente, la variabile $a contiene la data corrente. La "H" specificata nel parametro data indicava che vogliamo solo l'ora del giorno corrente.
  • Controllare se l'ora corrente è inferiore alle 20.
  • Se l'ora corrente non è minore di 0 o maggiore di essa, esegui il blocco else

Se hai più condizioni. utilizzare il seguente tipo di istruzione condizionale.

if (condition) {
  code block if condition becomes true;
} elseif (condition) {
  code block if else if becomes true;
} else {
  code block if none of the above conditions becomes true;
}
$a = date("H");

if ($t < "20") {
  echo "Inside first if!";
} elseif ($t < "20") {
  echo "Inside else if!";
} else {
  echo "Inside last else!";
}

Spiegazione dell'esempio

  • Nell'esempio sopra, la variabile $a contiene la data o l'ora correnti.
  • La prima condizione è, se l'ora è inferiore a 10, stampare "Buongiorno!".
  • La seconda condizione è, se l'ora corrente non è inferiore a 10, non preoccuparti, l'istruzione Elseif è lì per mettere un controllo per un'altra condizione che $a dovrebbe essere inferiore a 20.
  • Se entrambe le istruzioni non rientrano in alcuna condizione, verrà eseguita l'istruzione last else.

Cambia istruzione in PHP

L'istruzione switch esegue vari blocchi di codice a seconda dei criteri. L'istruzione switch esegue solo l'istruzione che determina l'attivazione dello switch.

SSL affidabile a partire da soli $ 3.44
Annunci
switch (cond) {
  case label_1:
    code block if cond=label_1;
    break;
  case label_2:
    code block if cond=label_2;
    break;
  case label_3:
    code block if cond=label_3;
    break;
    ...
  default:
    code block if cond is different from all labels;
}

L'opzione nella sintassi precedente esamina la condizione condizione in tutte le circostanze. Quando la condizione nell'etichetta è soddisfatta, esegue il blocco di codice associato a quel caso. L'istruzione break interrompe immediatamente il controllo del caso seguente.

Qual è l'impostazione predefinita nell'istruzione switch?

Predefinito definisce che se nessun caso soddisfa la condizione nell'istruzione switch, verrà eseguito il blocco di codice con la parola chiave predefinita.

Esempio dell'istruzione switch

$color = "green";

switch ($color) {
  case "white":
    echo "Favorite color is white!";
    break;
  case "black":
    echo "Favorite color is black!";
    break;
  case "green":
    echo "Favorite color is green!";
    break;
  default:
    echo "Favorite color does not belongs to white, black, or green!";
}

Q&A

D: Che cos'è un'istruzione condizionale?
Un'istruzione condizionale è una tecnica di programmazione che consente di eseguire codice solo se viene soddisfatta una determinata condizione.

D: In PHP, come si scrive un'istruzione if?
R: La parola chiave if è usata per formare un'istruzione if, che è poi seguita dalla condizione tra parentesi e da una serie di parentesi graffe che contengono il codice da eseguire se la condizione è vera. Ad esempio, if (condizione) / codice da eseguire;

D: Come si scrive un'istruzione if-else?
R: La parola chiave if viene utilizzata per costruire un'istruzione if-else, che è poi seguita dalla condizione tra parentesi e da una serie di parentesi graffe che contengono il codice da eseguire se la condizione è vera. Quindi, se la condizione è falsa, una parola chiave else è seguita da un insieme di parentesi graffe contenente il codice da eseguire. if (condizione) / codice da eseguire se true; else / codice da eseguire se falso;

D: Come si scrive un'istruzione if-elseif-else?
R: La parola chiave if viene utilizzata per formare un'istruzione if-else, seguita dalla prima condizione tra parentesi e da un insieme di parentesi graffe contenente il codice da eseguire se la condizione è vera. Poi arriva una parola chiave elseif, seguita dalla seconda condizione tra parentesi e da un paio di parentesi graffe che contengono il codice che verrà eseguito se la seconda condizione è vera. Infine, c'è una parola chiave else seguita da una coppia di parentesi graffe che contiene il codice che verrà eseguito se entrambe le condizioni sono false. Esempio:

elseif (condition2) {  // code to be executed if condition1 is false and condition2 is true; } 
else {  // code to be executed if both conditions are false; }

D: Come si scrive un'istruzione switch?
R: Un'istruzione switch viene prodotta utilizzando la parola chiave 'switch', seguita dal valore da valutare tra parentesi e da una serie di parentesi graffe ” contenenti i vari casi. Ogni case è definito dalla parola chiave 'case', seguita dal valore da abbinare e da due punti ':' e infine dal codice da eseguire se il case trova corrispondenza. La parola chiave 'default', seguita dai due punti ':' e dal codice da eseguire se nessuno dei casi trova corrispondenza, può essere utilizzata per introdurre un caso predefinito.

D: Qual è la differenza tra un'istruzione if-else e un'istruzione switch?
R: La distinzione principale tra le istruzioni if-else e switch è che le istruzioni if-else valutano numerose circostanze ed eseguono il codice in modo appropriato, mentre le istruzioni switch confrontano un singolo valore con più scenari ed eseguono il codice di conseguenza. Le istruzioni if-else possono gestire qualsiasi tipo di condizione o espressione, mentre le istruzioni switch possono gestire solo stringhe e tipi integrali.

esercizi:

  1. Come si crea un'istruzione if in PHP?
  2. Come si crea un'istruzione if-else in PHP?
  3. Come si crea un'istruzione if-elseif-else in PHP?
  4. Come si crea un'istruzione switch in PHP?
  5. Qual è la differenza tra le istruzioni if-else e switch?
  6. Come si usa l'operatore ternario per creare una breve istruzione if-else in PHP?

Risposte:

  1. if (condition) { // code to be executed; }
  2. if (condition) { // code to be executed if true; } else { // code to be executed if false; }
  3. if (condition1) { // code to be executed if condition1 is true; } elseif (condition2) { // code to be executed if condition1 is false and condition2 is true; } else { // code to be executed if both conditions are false; }
  4. switch (value) { case value1: // code to be executed if value1 is matched; break; case value2: // code to be executed if value2 is matched; break; default: // code to be executed if none of the cases are matched; }
  5. Le istruzioni if-else vengono utilizzate per valutare molte condizioni e quindi eseguire il codice, mentre le istruzioni switch vengono utilizzate per testare un singolo valore rispetto a numerosi scenari e quindi eseguire il codice. Le istruzioni if-else possono gestire qualsiasi tipo di condizione o espressione, mentre le istruzioni switch possono gestire solo stringhe e tipi integrali.
  6. $result = (condition) ? value_if_true : value_if_false;
Stringhe in PHP
Variabili e costanti
close

Rimani aggiornato su PHP!

Non spammiamo!

SSL affidabile a partire da soli $ 3.44
Annunci

en English
X
Scorrere fino a Top